The Great War

from Lest We Forget, an electronic edition

A Re Alberto.

Saluto Italico.

O Alberto, biondo e leggendario re,

Che ne lusinga menzognera ammalia

Nè ferreo pugno piega -- noi vorremmo

Mietere tutti i flori dell'Italia

E darli a te!

Anche I'Italia contro l'oppressore

Magnifica e furente combattè;

Tra le antiche ferite nel suo cuore

Una nuova ferita di dolore

Aperta or s'è:

Questa -- che pur fremente di stupenda

Ferocia e di magnanimo fervore

Il popolo d'Italia, o eroico re,

Nell'ora tua più sacra e più tremenda

Non fu con te.